Menu

Danza Contemporanea

I corsi sono volti all'introduzione e allo studio della danza contemporanea sia dal punto di vista tecnico che creativo. Di anno in anno viene seguita una progressione didattica in cui la complessità delle sequenze e degli esercizi aumentano per fornire agli allievi un ampio e vario vocabolario di movimento.

Gli allievi vengono introdotti ai principi di base e alla conoscenza delle tecniche fondamentali: Graham, Limon, Cunningham, Release, la cui padronanza costituisce un presupposto essenziale per la completezza del proprio bagaglio coreutico. Peraltro la padronanza di tali tecniche è richiesta nel caso in cui si volesse affrontare un percorso formativo professionale.

Per i più piccoli il lavoro tecnico si svolge prevalentemente a terra, gradualmente gli esercizi vengono eseguiti in piedi e nello spazio, favorendo una maggiore coordinazione e tonicità muscolare. Il lavoro tecnico è poi completato dalla pratica dell'improvvisazione requisito anch'esso essenziale nella professione di danzatore. Ai corsi di danza contemporanea si accede a partire dai 9-10 anni. Nel corso dell'anno accademico verranno invitati maestri ospiti e docenti di tecnica contemporanea presso l'Accademia Nazionale di danza di Roma, dove oltre al percorso di formazione relativo alla tecnica classica è presente per i giovani danzatori un percorso appositamente dedicato allo studio della danza contemporanea. Dal momento che la tecnica della danza classica rappresenta una base fondamentale per tutti i danzatori è consigliabile integrare lo studio delle tecniche di danza contemporanea e moderna con lo studio della tecnica classica come supporto all'attività prescelta.